rete operatori sociali

forum sulla cooperazione e i servizi alla persona
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 I fantasmi del welfare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mujeres libres
NewMember


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.04.08

MessaggioTitolo: I fantasmi del welfare   Mer Giu 03, 2009 11:27 pm

E' raro trovare notizie e dati aggiornati sulla cooperazione sociale e sulle sue educatrici, assistenti familiari, operatrici socio sanitarie....Di solito passano decenni prima che emerga qualche numero dal settore.

Sarà che alle cooperative sociali inizia a bruciare sotto i piedi la crisi, d'altronde salari più bassi non si possono realisticamente pensare, anche se si può pur sempre sperare che le condizioni di lavoro peggiorino, ma questo porta di solito rogne per le nostre finte aziende.

Sarà per questo o per altro, ma sembra che qualcuno si stia preoccupando della situazione.

Si riporta a tal proposito, un'inchiesta sul lavoro sociale che trovate anche sul sito del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza e la relazione nazionale dell'Ass. Auser sul rapporto fra Enti Locali e Terzo Settore, pubblicate negli ultimi giorni.

I dati sono effettivamente sconcertanti: nella manovra finanziaria triennale del Governo i tagli ai fondi destinati alle politiche sociali ammontano ad oltre 3,5 miliardi di euro. In particolare, se sommiamo i tagli già apportati nel 2008 con quelli del triennio 2009-2011 (tabella C della legge finanziaria), il fondo nazionale per le politiche sociali subisce un taglio di circa 2 miliardi rispetto al 2007 (-300 nel 2008; -350 nel 2009; -630 nel 2010; -700 nel 2011); il fondo per la famiglia di 318 milioni (-90 nel 2009; -90 nel 2010; -138 nel 2011); quello per le politiche giovanili di 190 milioni (-58 nel 2009; -56 nel 2010; -76 nel 2011); quello per le pari opportunità di 96 milioni di euro (-14 nel 2009; -41 nel 2010; -42 nel 2011); il fondo nazionale per l'inclusione dei migranti viene azzerato (stanziati 100 milioni di euro nel 2007). Inoltre, dal 2010 non viene previsto neanche 1 euro per il fondo nazionale sulla non autosufficienza, che oggi ammonta a 400 milioni di euro.

Del welfare non vi parla nessuno alla tivvù, eppure tocca da vicino tutte le nostre vite. Tantomeno si parla dei suoi fantasmi, quelli che gli puliscono il culo per 800 euro al mese e che tra un po' torneranno tutte a casa, per farlo gratis.

31/05/2009 Mujers Libres
[quote]L'INCHIESTA E LA RELAZIONE NAZIONALE la trovate qui
Mujeres libres Blog -
http://mujeres_libres.blog.tiscali.i//I_fantasmi_del_welfare_1991213.shtml
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
I fantasmi del welfare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
rete operatori sociali :: luoghi :: cooperative-
Andare verso: