rete operatori sociali

forum sulla cooperazione e i servizi alla persona
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 proposta per convegno/assemblea degli operatori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
luciano
NewMember


Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: proposta per convegno/assemblea degli operatori   Mar Apr 29, 2008 1:34 pm

Convegno/assemblea pubblica. L'operatore sociale si prende cura degli altri senza che nessuno si prenda cura dello stesso.

Educativa di strada – Minori
Psichiatria
Tossicodipendenze
Assistenza anziani

In una società dove le contraddizioni ed i conflitti aumentano non solo per emarginazione economica, il ruolo degli operatori sociali assume una importanza sempre maggiore. Spesso i servizi utilizzano le forme sempre più precarie di figure professionali per attutire le forme di conflittualità che nella società emergono. A questo fa fronte una situazione di grosso disagio da parte di chi svolge questo lavoro. Contratti senza diritti, cooperative che accettano tutte le forme di appalti a ribasso pur di accaparrarsi fette di finanziamenti, figure professionali riconosciute solo nella richiesta di curriculum ma mai nelle forme di garanzia economica e formativa.
La parola a coloro che ogni giorno si scontrano nella quotidianità del difficile lavoro che svolgono senza mai avere titolo rappresentativo ai tavoli politici dove si pianificano gli interventi.
Troppe persone lasciano il servizio per burn out, perchè lasciati senza alcuna supervisione psicologica e senza alcuna forma che garantisca riconoscimento professionale.
Troppi sono i casi di vero e proprio mobbing per coloro che tentano di migliorare la qualità del proprio intervento.
Troppi sono i casi in cui gli operatori si sentono braccia di un meccanismo che mira a reprimere le persone invece di accompagnarle all'emancipazione e all'autonomia.
La responsabilità è in primis della politica che interpreta queste forme di intervento come controllo sociale o pura assistenza senza mai tendere favorire le capacità delle persone. A questo poi subentra la complicità delle strutture come cooperative o associazioni che pensano solo a mantenere i canali di finanziamento senza pretendere dalla politica forme che garantiscano qualità dell'intervento e tutela dei propri lavoratori.


Questa è una presentazione di massima.....
poi credo che possiamo tra di noi organizzare un intervento per ogni settore di lavoro (Educativa di strada – Minori – Psichiatria – Tossicodipendenze - Assistenza anziani)(interventi di 15 min max)
poi potremmo invitare operatori delle reti in movimento in giro per l'Italia (parma-roma-milano) per capire cosa e come si muovono in altre città........e poi spazio di discussione.

Per l'evento si può fare un volantino con i riferimenti sia del nostro blog ma anche di riferimenti legali per chi vuole fare valere i propri diritti nelle situazioni specifiche.



Naturalmente........rete operatori sociali

questa è una idea base su cui vi chiedo di lavorare insieme....in modo che il 12 maggio quando ci vediamo a Ts lo formalizziamo e pensiamo a data e luogo. Nel frattempo possiamo iniziare a prendere contatti con le reti fuori regione....io posso provare con i romani (Rosp)....per vedere le loro disponibilità.

Un abbraccio
luciano Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
proposta per convegno/assemblea degli operatori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» spese di notica degli avvisi di accertamento
» conti degli agenti contabili
» REGOLAMENTO PUBBLICITA' - PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI
» ASSEMBLEA SINDACALE E INDENNITA' DI TURNO
» pausa pranzo durante convegno è straordinario?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
rete operatori sociali :: Rete :: proposte-
Andare verso: