rete operatori sociali

forum sulla cooperazione e i servizi alla persona
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ceghe
Admin


Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   Gio Apr 03, 2008 6:10 pm

Citazione :
Unione Sindacale Italiana

PERCHE’ NON SCIOPERIAMO CON I SINDACATI AMICI DEI PADRONI

In merito allo sciopero indetto dai sindacati confederali nelle coop. sociali, l’USI-AIT precisa che non intende partecipare.
Questo sciopero si connota come un mero atto formale, che non porterà a nulla se non alla solita elemosina venduta come “grande vittoria”.

I motivi? Presto detto: a parte i delegati sindacali, alzi la mano il socio che sa DAVVERO cosa richiesto dai confederali: quante assemblee hanno indetto sui posti di lavoro per spiegare la loro linea? che cifre sono in ballo? A noi sembra la stessa manfrina precedente l’ultimo penosissimo contratto, e noi non siamo pedine al macello che si muovono in base ad ordini dall’alto per una manciata di euro. Non possiamo scordare l’ultimo contratto dei metalmeccanici, costato enormi fatiche ai lavoratori, che nella pratica, nonostante la retorica confederale, si è tradotta in poche decine di euro: ma questo non lo dicono.
Come dare fiducia ai confederali, da sempre più preoccupati di proteggere le coop. a loro collaterali che ai lavoratori, dopo che per anni hanno avallato l’impiego del salario medio convenzionale (ancora non superato, nei fatti), che hanno da poco approvato l’aumento dell’età pensionabile, che hanno sancito leggi che limitano il diritto di sciopero (o, in alcuni casi, impediscono di farlo a tutti quei lavoratori che non sono d’accordo con loro), che parlano di democrazia e impongono RSU dove loro hanno, per diritto divino, un terzo dei delegati a prescindere dai voti, che hanno approvato la fine della scala mobile, ecc.
Quanti ex sindacalisti hanno fatto carriera in alcune coop., e quanti ex “cooperatori” l’hanno fatta nei sindacati…

E QUESTI SAREBBERO I NOSTRI DIFENSORI?
Guarda caso, caduto il governo amico, eccoli in lotta, scordandosi di dire che la loro piattaforma è stata presentata 17 mesi dopo la scadenza prevista.

L’USI-AIT invece, e con risultati molto concreti laddove presente, da sempre invita i lavoratori alla lotta ed all’autorganizzazione, fuori dalle logiche clientelari. A chi ci accuserà per non aver partecipato, chiediamogli dov’erano agli ultimi scioperi indetti dai vari sindacati di base


AUTORGANIZZIAMOCI!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
kortatub
NewMember


Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.04.08

MessaggioTitolo: Re: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   Lun Apr 07, 2008 4:23 pm

Ciao sono un operatore autorganizzato di Milano.
Vi giro il link al nostro blog: http://operaisociali.noblogs.org
ed anche www.precaria.org

ed il testo del volantino che abbiamo distribuito il 4 APRILE.

A presto!

FRONTE:

La catena di S.Precario

Sei operatore/operatrice sociale ?
Sei soddisfatto della tua situazione contrattuale?
pensi che il tuo stipendio non sia adeguato al caro-vita o che sia
troppo poco per le mansioni che svolgi ogni giorno?
sai che è in discussione il rinnovo del contratto collettivo nazionale,
scaduto da più di due anni?
sai che confcooperativa, lega coop, e le altre centrali cooperative
hanno interrotto le trattative negando la possibilità di un aumento di
stipendio pari a 100 euro mensili?

Allora leggi con attenzione questo!

Ogni giorno con uno stipendio da fame, ci scontriamo con gli
innumerevoli problemi e il disagio che questa società produce. Siamo
lavoratori che hanno un grande senso di responsabilità nei confronti
delle persone che seguono, facendosi in quattro, dando il meglio di sé,
con risorse sempre più scarse, ed è forse per questo che fino ad ora,
nonostante il contratto sia scaduto da circa due anni, non si sono
astenuti in modo massiccio dal lavoro.

Speravamo che i sindacati confederali indicessero uno sciopero nazionale
esteso a tutta la giornata lavorativa, sui tre turni (visto i nostri
orari), per permetterci di andare a Roma,incontrarci, confrontarci,
gridare che le scelte di politiche sociali nazionali e regionali cadono
completamente sulle nostre spalle!

Siamo un gruppo di operatori e operatrici sociali consapevoli che
l'unico modo per cambiare qualcosa è organizzarsi da soli, mettersi in
relazione, condividere, far girare la voce, contarsi...Saremo venerdi
pomeriggio al presidio di fronte al comune di Bergamo per iniziare a
incontrarci e metterci in contatto fra di noi. Questa
*opsocbg@gmail.com* è la nostra mail per scriverci

Abbiamo santi in paradiso, ma per ingraziarli stampa il volantino
allegato e attaccalo alla tua sede di lavoro e inoltra questa mail ad
almeno 5 colleghi o verrai colpito dalla maledizione di Silvius e potrai
dire addio al rinnovo del contratto.

La cospirazione Precaria è un venticello lieve che vola di bocca in bocca …


RETRO:


...dal Vangelo secondo Precario:

"...progettò di comprare casa e di arredarla ma, già alla prima agenzia
immobiliare, gli dissero "No lavoro stabile, no contratto. Lo stesso
accadde per i mobili, ma stavolta la riposta fu più dirompente "No
lavoro fisso. No finanziamento per Tv color".
In tutto questo, gli veniva chiesto di accettare con entusiasmo e senza
profferire parola la mission della cooperativa, i turni ballerini e e
sostituzioni volanti.
Precario allora si arrese e, tornato al villaggio, fece la sua pubblica
ammenda. Da allora il Santo girovagò per il mondo e si prodigò per gli
oppressi e i precari. La sua fama crebbe e molti miracoli furono a lui
attribuiti. Il più famoso è sicuramente quello dei prolungamento
all’infinito del contratto di un giovane di Barletta e della concessione
di infortunio ad una ragazza di Padova, dopo che questa si era ferita
durante il lavoro in una cooperativa del nordest."

Siamo operatori e operatrici sociali che hanno deciso di organizzarsi da
soli e mettersi in relazione fra di loro. Contattaci a *opsocbg@gmail.com*


--
*** in ogni conflitto le manovre regolari portano allo scontro, e quelle imprevedibili alla vittoria... ***
da "totò, peppino e la guerra psichica"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
zakunin
Admin


Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 16.11.07

MessaggioTitolo: Re: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   Lun Apr 07, 2008 6:24 pm

Grazie della visita e....vi invito a partecipare attivamente al forum...

Nel portale ho inserito il link a Precaria.org. Il link che hai postato riguardo al blog, ora come ora, non vuole saperne di fungere...riprovo più tardi, magari il server è down per manutenzione:

Citazione :
Errore 502

Dio è morto, perchè tutto è effimero.
Anche Noblogs qualche volta si sente poco bene.
Tutto fluttua. Attendi vigile.
lol!

edit: link inserito
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://retesociale.forumattivo.com
luciano
NewMember


Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: Re: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   Lun Apr 07, 2008 8:52 pm

ceghe ha scritto:
Citazione :
Unione Sindacale Italiana

PERCHE’ NON SCIOPERIAMO CON I SINDACATI AMICI DEI PADRONI

In merito allo sciopero indetto dai sindacati confederali nelle coop. sociali, l’USI-AIT precisa che non intende partecipare.
Questo sciopero si connota come un mero atto formale, che non porterà a nulla se non alla solita elemosina venduta come “grande vittoria”.

I motivi? Presto detto: a parte i delegati sindacali, alzi la mano il socio che sa DAVVERO cosa richiesto dai confederali: quante assemblee hanno indetto sui posti di lavoro per spiegare la loro linea? che cifre sono in ballo? A noi sembra la stessa manfrina precedente l’ultimo penosissimo contratto, e noi non siamo pedine al macello che si muovono in base ad ordini dall’alto per una manciata di euro. Non possiamo scordare l’ultimo contratto dei metalmeccanici, costato enormi fatiche ai lavoratori, che nella pratica, nonostante la retorica confederale, si è tradotta in poche decine di euro: ma questo non lo dicono.
Come dare fiducia ai confederali, da sempre più preoccupati di proteggere le coop. a loro collaterali che ai lavoratori, dopo che per anni hanno avallato l’impiego del salario medio convenzionale (ancora non superato, nei fatti), che hanno da poco approvato l’aumento dell’età pensionabile, che hanno sancito leggi che limitano il diritto di sciopero (o, in alcuni casi, impediscono di farlo a tutti quei lavoratori che non sono d’accordo con loro), che parlano di democrazia e impongono RSU dove loro hanno, per diritto divino, un terzo dei delegati a prescindere dai voti, che hanno approvato la fine della scala mobile, ecc.
Quanti ex sindacalisti hanno fatto carriera in alcune coop., e quanti ex “cooperatori” l’hanno fatta nei sindacati…

E QUESTI SAREBBERO I NOSTRI DIFENSORI?
Guarda caso, caduto il governo amico, eccoli in lotta, scordandosi di dire che la loro piattaforma è stata presentata 17 mesi dopo la scadenza prevista.

L’USI-AIT invece, e con risultati molto concreti laddove presente, da sempre invita i lavoratori alla lotta ed all’autorganizzazione, fuori dalle logiche clientelari. A chi ci accuserà per non aver partecipato, chiediamogli dov’erano agli ultimi scioperi indetti dai vari sindacati di base


AUTORGANIZZIAMOCI!




bello....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ceghe
Admin


Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   Mar Apr 08, 2008 2:25 pm

ho trovato anche questo che mi pare interessante...

Citazione :
Sanità privata: rinnovo CCNL Cooperative Sociali. 03-04-2008

Non basta uno sciopericchio ! Le richieste di
cgil-cisl-uil sono una vera miseria. Altri sono i problemi salariali e
normativi delle lavoratrici e dei lavoratori nelle Coop. Soc.
Lo sciopero indetto nelle Coop. Sociali il 4 Aprile da
cgil-fp, fisascat-cisl, cisl-fp, uil-fpl per il rinnovo del Contratto
Nazionale è ancora una volta una manifestazione strumentale e di sola
facciata che nulla ha a che fare con le vere necessità di lavoratrici e
lavoratori del Settore.
Per “dire basta”, per “dare
dignità e soluzione al problema dei bassi salari dei lavoratori delle
Coop. e degli appalti al max ribasso” è invece necessario uscire dalle logiche “concertative”, avviate a partire dal 1993 da governi & padroni... & da cgil-cisl-uil !
È nota la gravità della
situazione dei lavoratori delle Coop. Sociali, ma da cgil-cisl-uil non
può venire la soluzione del problema perché quei sindacati sono parte
attiva del problema stesso.
La stesse proposte che
cgil-cisl-uil pubblicizzavano nel 07 sono ora sparite e resta solo la
misera richiesta di 80 Euro lordi al 4° livello. Nessuno parla più
dell'Orario da 38 a 36 ore, delle Ferie da 26 a 30 gg., di cancellare
la “reperibilità con obbligo di residenza”, dei 20 Euro in più a notte
e di 2,5 Euro l'ora la domenica e Festivi. Era già poco ma pur sempre
salario in più !

LAVORATRICE E LAVORATORE OCCHIO:
LO SCIOPERO INDETTO DA CGIL-CISL-UIL NELLE COOPERATIVE SOCIALI, ASSUME
IL SOLO SIGNIFICATO DI LEGITTIMARLI A RAPPRESENTARTI E QUINDI A
PROSEGUIRE SU QUELLA STESSA LINEA SINDACALE CONCERTATIVA CHE TANTI
DANNI HA PRODOTTO AI LAVORATORI DEL PAESE ITALIA.

Le richieste della CUB:
1) equiparare in
un solo Contratto migliorativo i 12 o 13 diversi trattamenti
normo-economici di Settore con aumenti minimi per tutti di 250 Euro al
mese
2) parità di diritti sindacali per tutti e non solo per chi firma dei pessimi Contratti di Lavoro Nazionali.

Passa dalla tua parte, aderisci alla CUB !

CUB-Sanità privata
Confederazione Unitaria di Base
Milano: V.le Lombardia 20
e mail cub.nazionale@tiscali.it

qualcuno degli operai sociali li conosce?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI   

Tornare in alto Andare in basso
 
SCIOPERO 4 APRILE LAVORATORI CONTRATTO COOP. SOCIALI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» personale in servizio e sciopero
» Tredicesima con contratto del 31.12.2005
» ipotesi di conversione contratto tempo determinato a tempo indeterminato
» lavoratori socialmente utili
» proroghe appalti servizi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
rete operatori sociali :: Rete :: appuntamenti-
Andare verso: